"IL PONTILE SUL LARIO” romanzo
con illustrazioni b/n
ISBN 978-88-7511-084-0
AG Bellavite, Missaglia, 2007

Secondo avvincente romanzo di Ketty Magni, ambientato sulle rive del lago di Como.
Un libro ottimamente scritto, in cui la storia tutta godibile, invoglia alla lettura.
Al protagonista, l’ottantaquattrenne Enrico Bianchi, si affiancano altri due personaggi dalle caratteristiche ben delineate, l’amico professore Alfonso Gigli e la domestica Mariuccia. Tra amicizie e conoscenze, emergono le figure del frettoloso dottor Bordoli, del corpulento Arturo Botta, del pasticcere Bonfanti, del Chetto e di sua moglie Patty. Descrivendo nei minimi particolari gli stati d’animo e i dettagli dell’ambiente, si intrecciano e si mescolano le passioni e le speranze, i timori e i litigi.
Nei dialoghi della Mariuccia con le amiche, di Enrico con don Giorgio e con i familiari, l’autrice riesce a narrare la quotidianità dei gesti, sapendo far vivere la scena al lettore e trasportandolo nella quieta atmosfera lariana, dove il fascino del lago arriva sempre a riconciliare con la vita.
Attraverso le profonde convinzioni del protagonista affiora costante il tema del tempo legato al susseguirsi degli eventi: “La ragione che ci induce a ricordare gli amori passati non è solamente quella di volerli rivivere, ma di immaginare cosa sarebbe potuto accadere se in quel preciso istante ci si fosse comportati diversamente. ”